Imposta comunale sulla pubblicità e diritto pubblica affissione

Da chi è gestita la pubblicità
La riscossione e l’accertamento della Imposta Comunale sulla Pubblicità e Diritto Pubblica Affissione sono affidati all’ABACO SPA  in qualità di Concessionario del servizio.

Qual è l'oggetto dell'imposta
E’ soggetta all’imposta comunale sulla pubblicità la diffusione di ogni messaggio pubblicitario, sia permanente che temporaneo, effettuato con qualsiasi forma di comunicazione visiva o acustica, in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che sia percepibile da tali luoghi.

Come ottenere l'autorizzazione
Prima di effettuare qualsiasi forma di pubblicità permanente o temporanea gli interessati devono chiedere l’autorizzazione all’Ufficio Tecnico del Comune.

Dove rivolgersi per le pubbliche affissioni
Per l’affissione dei manifesti, locandine e per il volantinaggio bisogna rivolgersi direttamente alla Ditta ABACO SPA al fine di provvedere al pagamento del diritto sulla pubblica affissione.

Normativa di riferimento
Regolamento comunale per la disciplina dell’imposta sulla pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni delibera di  C.C. n. 45 del 02/10/1995. Decreto Lgs. N. 507 del 15/11/1993.

Regolamento comunale per la disciplina degli impianti di pubblicità o propaganda e degli altri mezzi pubblicitari sulle strade e sulle aree pubbliche o di uso pubblico delibera di C.C. n. 35 del 25/06/2009.

Delibera di G.C. n. 118 del 14.11.2019 relativa all'approvazione delle tariffe della pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni per l'anno 2020


Per informazioni

ABACO SPA

Via F.lli Cervi, n. 4 – 35129 Padova
Tel. 049 – 625730

Ufficio Tecnico Comune Noventa Padovana per richiesta e rilascio autorizzazione (Tel 049-8952156)

 
torna all'inizio del contenuto